BREVI

Attivista leccese di Casapound arrestato a Pescara

Altri 3 arresti a Lecce

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1057

CRONACA. PESCARA. Un 22enne leccese, G.P., attivista di Casapound, ritenuto responsabile del reato di lesioni aggravate, e' stato arrestato questa mattina a

 Pescara dal personale della Digos della questura del capoluogo adriatico in collaborazione con la Digos della Questura di Lecce. L'arresto è avvenuto in esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dall'autorità giudiziaria leccese. Gli arresti sono complessivamente quattro e riguardano altrettanti attivisti, tutti residenti in provincia di Lecce, del movimento politico Casapound, accusati di aver ferito un giovane appartenente a un gruppo politico antagonista denominato Caos (Collettivo Autonomo Organizzato Studentesco). I fatti sono accaduti il 2 gennaio 2012 a Lecce. L'arrestato si trovava a Pescara perchè ospite di un amico