BREVI

Finge perdita documenti e va in hotel a sbafo, denunciato

Ha dormito e mangiato per quattro giorni

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1129

CRONACA. PESCARA. Prima ha denunciato lo smarrimento della sua carta di identità poi ha raggiunto un hotel a quattro stelle di Pescara, dove si è fatt

o registrare regolarmente con la sua carta di identità e dopo aver trascorso lì un week end lungo, da venerdì a domenica, è sparito nel nulla senza pagare un centesimo. Protagonista della truffa un senza tetto di Pescara, un uomo di 51 anni sempre molto curato nell'abbigliamento. La denuncia dello smarrimento della carta di identità l'ha presentata alla polizia ferroviaria e poco dopo si è trasferito in hotel per qualche giorno. Ha dormito, mangiato e anche portato via la biancheria. Improvvisamente è sparito, senza pagare il conto, pur essendosi regolarmente registrato con la propria carta di identità. Non è servito a nulla, in un secondo momento, dire che aveva smarrito il documento e che qualcun altro l'avrebbe usato al suo posto nell'hotel a quattro stelle. E' stato denunciato dalla polfer all'autorità giudiziaria per truffa aggravata, furto, simulazione di reato.