PENNE

Rubano monete dei parcometri, tre giovani in manette

Nei guai giovani pregiudicati. Tra loro anche un minorenne

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2112

BREVE. PENNE. I carabinieri del Norm, la notte scorsa hanno tratto in arresto in flagranza di reato di tentato furto aggravato in concorso quattro ragazzi.Si tratta di Graziano D’Agostino, 28enne di Castiglione Messer Raimondo, Daniele Perilli, 25enne di Castilenti, e Pierpaolo Mucciola, 20enn

BREVE. PENNE. I carabinieri del Norm, la notte scorsa hanno tratto in arresto in flagranza di reato di tentato furto aggravato in concorso quattro ragazzi.
Si tratta di Graziano D’Agostino, 28enne di Castiglione Messer Raimondo, Daniele Perilli, 25enne di Castilenti, e Pierpaolo Mucciola, 20enne di Castilenti, tutti pregiudicati.
Insieme a loro c’era anche A.M., 16enne censurato. I ragazzi sono stati sorpresi mentre rubavano il contenuto in denaro dalle colonnine dei parcometri installati in via Caduti di Marcinelle a penne e sono stati bloccati dopo un breve inseguimento avviato alla vista dei militari.
L’immediata perquisizione personale e veicolare ha consentito di rinvenire e sequestrare numerosi strumenti da scasso occultati nel vano portabagagli della vettura Fiat Panda in loro uso. Gli arrestati sono stati ristretti presso le camere di sicurezza di questa Compagnia in attesa del giudizio con rito direttissimo previsto per la mattinata di oggi. Il minorenne, deferito in stato di libertà, è stato affidato ai propri genitori, come da disposizioni dell’autorità giudiziaria minorile.