BREVI

Morto a Roma Venanzio D'Ambrosio, ex sindaco di Caporciano

E' stato personaggio noto e versatile trasformando il suo paese

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1536

CRONACA. L'AQUILA. Si e' spento a Roma Venanzio D'Ambrosio, noto dentista che ha operato per oltre 40 anni a L'Aquila e a Roma, mantenendo pero' sempre forti legami con la sua terra nativa, Caporciano (L'Aquila).

 Personaggio dotato di una straordinaria sensibilita' e legatissimo alle sue umili origini, dal giugno '85 all'ottobre '87 e dal giugno '90 all'aprile '92 , e' stato sindaco del Comune di Caporciano: due legislature caratterizzate da proficue trasformazioni del centro aquilano, diventato un piccolo gioiello del Piano di Navelli. Di quegli anni l'iniziativa di intitolare molte strade di Caporciano con i soprannomi di personaggi che hanno fatto la storia del centro. Versatile nello sport, eccelle nel tennis, la sua passione, che gli ha permesso di assurgere ai massimi livelli nei tornei internazionali dei medici, conquistando due titoli mondiali, due titoli nazionali ed innumerevoli piazzamenti ai primissimi posti sia in campo nazionale che mondiale, nel singolo e nel doppio. Come atto d'amore verso la sua terra e la sua gente ha voluto raccontare nel suo libro "C'era una volta Caporciano" i ricordi, le testimonianze, i racconti sulla storia e la vita sociale del centro aquilano vissuti in prima persona prima da giovinetto e poi da giovane uomo.