BREVI

In manette pregiudicato napoletano

L’inchiesta è della Dda di Napoli

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

964

L’AQUILA. I carabinieri della compagnia di L’Aquila, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Napoli – Direzione Distrettuale Antimafia, hanno tratto in arresto un pregiudicato campano. Il provvedimento scaturisce da una più


L’AQUILA. I carabinieri della compagnia di L’Aquila, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Napoli – Direzione Distrettuale Antimafia, hanno tratto in arresto un pregiudicato campano. Il provvedimento scaturisce da una più ampia attività investigativa svolta dai carabinieri della Compagnia di Torre del Greco (Na) nei confronti di alcuni sodalizi criminali dell’area vesuviana per i reati di associazione mafiosa, estorsione, detenzione di armi, spaccio di droga, tutti aggravati dal metodo mafioso, che a vario titolo sono stati contestati ai 41 destinatari del citato provvedimento restrittivo. In particolare, il soggetto al quale è stato notificato il citato provvedimento e che si trova ristretto presso la Casa Circondariale di L’Aquila, è indagato per i reati di detenzione, porto abusivo e cessione di armi e munizionamento da guerra in concorso con altri soggetti.