BREVI

Digitale terrestre: «risolti problemi in Val Vibrata»

Risolti i problemi tecnici in Val Vibrata a seguito del passaggio alla tv digitale della vicina regione Marche

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

4038

CRONACA. L’AQUILA. «I tecnici del Dipartimento Comunicazioni dell’Ispettorato Abuzzo-Molise, interessati del problema dal Corecom Abruzzo – spiega il presidente del Corecom Abruzzo, Filippo Lucci – sono riusciti ad individuarne le difficoltà e, di concerto con i


CRONACA. L’AQUILA. «I tecnici del Dipartimento Comunicazioni dell’Ispettorato Abuzzo-Molise, interessati del problema dal Corecom Abruzzo – spiega il presidente del Corecom Abruzzo, Filippo Lucci – sono riusciti ad individuarne le difficoltà e, di concerto con i colleghi della Rai, hanno contribuito al ripristino, in breve tempo, del ripetitore dei segnali televisivi nella nuova tecnica digitale che potesse servire la suddetta zona critica». Ad oggi, in Val Vibrata e in altre aree limitrofe, agisce un ripetitore situato nel marchigiano sul monte Ascensione, che può diffondere i contenuti Rai Mux-A (multiplex) che comprende Rai 1, 2 e 3, Rai news 24 e Rai Regione Marche. Inoltre, il Corecom Abruzzo, è riuscito a far accogliere a Rai Way le richieste che da oltre un decennio i cittadini della Val Vibrata rivendicavano, ossia la ricezione del TG3 Rai regione Abruzzo per gli utenti residenti al confine con la regione Marche in quanto da sempre queste cittadine ricevevano solo il segnale del Tg3 Marche.d