Gemellaggio con Bologna nel nome di D’Annunzio

Dal 10 al 12 marzo Festival Internazionale 2012

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2200

CULTURA. PESCARA. Sarà Pescara con le sue iniziative, con il suo Festival Internazionale ispirato all’immagine del Vate, la protagonista de ‘Le Giornate Dannunziane’ che si svolgeranno a Bologna dal 10 al 12 marzo prossimi, un gemellaggio nel nome del poeta-scrittore-soldato



CULTURA. PESCARA. Sarà Pescara con le sue iniziative, con il suo Festival Internazionale ispirato all’immagine del Vate, la protagonista de ‘Le Giornate Dannunziane’ che si svolgeranno a Bologna dal 10 al 12 marzo prossimi, un gemellaggio nel nome del poeta-scrittore-soldato nato mesi fa sulla scorta della presentazione del volume ‘E’ Pescara’. «Per tre giorni saremo a Bologna, in trasferta, per promuovere la città, il suo passato e il suo presente, attraverso le immagini e i racconti, e quella sarà l’occasione anche per presentare in anteprima la terza edizione del Festival Internazionale 2012», ha annunciato l’assessore al Patrimonio Eugenio Seccia nel corso della conferenza stampa convocata per illustrare la manifestazione, con Michele Laganà, consigliere della Circoscrizione Santo Stefano, a Bologna, con Giuseppe Trieste, Presidente dell’Associazione Fiaba, con Peppino Di Risio, responsabile della Sigraf autore del volume ‘E’ Pescara’. e con Nino Di Fazio, che ha realizzato e donato il logo della prima edizione de ‘Le Giornate dannunziane’, logo ispirato al volo di D’Annunzio su Vienna con il lancio di volantini.