Comune Pescara, cortocircuito blocca per tre ore l’ente

Disagi per i cittadini

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

623


CRONACA. PESCARA. Corto circuito ieri nel Palazzo comunale a causa di un sovraccarico di corrente che ha mandato in tilt un cavo dell’energia elettrica, presente nel sottoscala del Comune. Dal cavo è uscito del fumo che ha fatto subito scattare gli impianti salvavita con l’intervento dei vigili del fuoco e i tecnici dell’Enel. L’esecuzione dei lavori di ripristino hanno determinato un black out di circa tre ore che ha avuto inevitabili ripercussioni sull’utenza esterna, determinando lo stop delle attività e dei computer, fermando l’emissione delle carte d’identità e dei certificati in entrambi i palazzi comunali, con la riaccensione delle luci solo alle 14.30.