Il pianista abruzzese Michele Di Toro in anteprima al Teatro Massimo

Il 29 febbraio a Pescara, l’11 marzo a Milano

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

913


PESCARA. Il pianista abruzzese Michele Di Toro presenterà in anteprima il suo nuovo disco: “Echolocation”. L’appuntamento è per mercoledì 29 febbraio al Teatro Massimo di Pescara.
13 tracce suonate al momento, incise di getto, questa l’opera che Di Toro presenterà prima ancora del concerto ufficiale per la stampa italiana che si terrà al Blue Note di Milano l'11 Marzo. Le composizioni dell’artista abruzzese abbracciano il jazz e la musica classica.
Di Toro muove i primi passi a Pescara, al Conservatorio “Luisa D’Annunzio”. Poi la svolta a Parigi: si perfeziona presso l’Ecole Normale de Musique Alfred Cortot ottenendo il Diploma d’Esecuzione all’unanimità. Vincitore di numerosi concorsi tra cui il premio per pianisti Jazz F.Gulda e nota di merito al Concorso Internazionale Martial Solal di Parigi. Autore di 7 dischi di cui cinque in piano solo e due in trio. Ultimo della serie il disco intitolato “Puzzle” registrato Live al Blue Note di Milano. Il suo curriculum vanta il tour londinese – Royal Alber Hall e Teatro Nazionale – ed il concerto per la Festa della Repubblica presso il Consolato Generale Italiano a Istanbul.