"ROTTE ADRIATICHE. TRA ITALIA, BALCANI E MEDITERRANEO" ALLA D'ANNUNZIO

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

707

CRONACA. PESCARA. La sala conferenze della Fondazione Pescarabruzzo di Pescara ospiterà la presentazione del volume “Rotte adriatiche. Tra Italia, Balcani e Mediterraneo” a cura del preside della Facoltà di Lettere dell’Università “Gabriele D’Annunzio” di Pescara-Chieti, nonché docente di Storia contemporanea, Stefano Trinchese, e di Francesco Caccamo, docente di Storia dell’Europa orientale della D’Annunzio. Dopo i saluti introduttivi di Carlo Consani, preside della facoltà di Lingue e Letterature straniere, del Vicepresidente dell’Associazione italiana del Consiglio dei Comuni e delle Regioni d'Europa (Aiccre), Massimo Luciani, e del preside Stefano Trinchese, il volume sarà presentato al pubblico. Interverranno inoltre Giordano Bruno Guerri, presidente del Vittoriale e Consulente all’Immagine della Città di Pescara, Antonello Biagini, Pro Rettore dell’Università “La Sapienza” di Roma e Ordinario di Storia dell’Europa orientale e Giovanni Brancaccio, Ordinario di Storia contemporanea. A coordinare il dibattito sarà Enzo Fimiani, Direttore della Biblioteca Provinciale di Pescara. In seguito i curatori, Stefano Trinchese e Francesco Caccamo, illustreranno il volume che raccoglie gli atti del convegno intitolato Europa Adriatica, svoltosi nel 2008 a Pescara. 21/03/2011 17.38