A FRANCAVILLA UN RUMENO IN MANETTE

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

653

CRONACA. FRANCAVILLA. E ieri i carabinieri hanno sventato a Francavilla al Mare un furto presso il bar Amigos. La tempestiva segnalazione del padrone del bar, che si trovava a pochi passi dall’esercizio, ha consentito alla pattuglia del nucleo radiomobile della compagnia di Chieti di giungere in breve tempo, sorprendendo un giovane rumeno, il 20enne Catalin Mihai Cosmin, che armato di piccone, era intento a forzare una finestra nel tentativo di introdursi nella stanza adibita a sala giochi. Il giovane era insieme ad alcuni complici che sono fuggiti dopo essersi accorti dell’imminente arrivo dei militari. L’uomo è stato dichiarato in arresto per tentato furto aggravato e condotto in caserma, dove dopo gli accertamenti di rito è stato posto a disposizione dell’autorità giudiziaria, in attesa del giudizio per direttissima. Il piccone utilizzato dal rumeno è stato sequestrato. Adesso gli inquirenti sono impegnati nelle indagini per l’individuazione dei complici che hanno abbandonato il giovane rumeno nei pressi del bar.   18/03/2011 8.57