CERTA LA PARTECIPAZIONE DELL'ABRUZZO A VINITALY e SOL

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

748

CRONACA. ABRUZZO. L'Abruzzo sarà a Vinitaly e Sol. Con la costituzione delle società consortili a responsabilità limitata che riunisce rispettivamente i produttori vitivinicoli e quelli oleari, avvenuta ieri pomeriggio nelle sale dell'Enoteca Regionale di Ortona, è stata infatti scongiurata l'ipotesi che l'Abruzzo fosse costretto a rinunciare alla partecipazione alla più importante manifestazione mondiale del settore a causa della razionalizzazione dei fondi regionali operata nell'ambito della manovra finanziaria. La soluzione è stata individuata attraverso l'accesso ai fondi riservati alle "Attività di informazione e di promozione" previste dalla Misura 1.3.3 del Piano di Sviluppo Rurale 2007-2013 che assegna finanziamenti alle società consortili costituite da produttori alle quali sono stati dati i nomi di "Divino Abruzzo in fiera" e "Olio Nostro Sol". «L'Abruzzo non poteva rischiare di non partecipare a Vinitaly e Sol, com'è avvenuto alla Bit – ha spiegato l'assessore regionale all'Agricoltura Mauro Febbo – considerato che rappresentano due eventi di importanza strategica per la promozione di un settore trainante della nostra economia e fondamentali per stabilire accordi commerciali con gli operatori italiani e stranieri». 15/03/2011 10.12