Il 27 febbraio si apre la stagione della pesca

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

754

PESCA. ABRUZZO. La Giunta regionale ha approvato il calendario ittico regionale per l’anno 2011.  La proposta di calendario, avanzata dall’assessore alle Politiche agricole e alla Pesca Mauro Febbo era stata licenziata anche dal Tavolo azzurro nel corso di un incontro presso la Direzione Politiche agricole. Nella Regione Abruzzo, nelle acque di categoria A, la pesca inizierà il 27 febbraio per terminare il 2 ottobre 2011. Una delle novità più importanti è l’introduzione di altre specie tra quelle non pescabili, nel rispetto delle Legge regionale comunitaria n. 59/2010. Anche quest’anno si è tenuto conto dei tratti fluviali compresi nei siti di bonifica di interesse nazionale e regionale e per i quali è consentita la cattura del pesce che però deve essere rimesso immediatamente in libertà (zone “No kill”). 23/02/2011 8.49