Furti: arrestati tre romeni ad Alanno

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1255

 CRONACA. PESCARA. Tre romeni sono stati arrestati in flagranza di reato dai carabinieri della compagnia di Penne dopo essere stati sorpresi a rubare rame in una impresa edile di Alanno scalo ed essere stati inseguiti dai militari dell'Arma e dal titolare della ditta. E' stato quest'ultimo a lanciare l'allarme al 112 e a far arrivare sul posto i carabinieri, coordinati dal capitano Massimiliano Di Pietro, che hanno individuato il furgone dei ladri nei pressi del casello autostradale di Alanno- Scafa. A bordo c'erano Gabriel Iulian Zamfir, ventenne, Marius Marin, 23 anni, e George Dragomir,, 20 anni, tutti domiciliati a Pescara. Alla vista dei militari hanno tentato di dileguarsi con la refurtiva, cioe' 150 chili circa di cavi elettrici in rame rubati nel deposito di Alanno scalo. Dopo un breve inseguimento sono stati fermati e tratti in arresto. La refurtiva e' stata recuperata e restituita. B 19/02/2011 11.33