Il cantiere infinito, Forza Nuova chiede spiegazioni a Cordoma

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1096

POLITICA. MONTESILVANO. «Nonostante le numerose proteste e le rassicurazioni dell'amministrazione, il cantiere della Croce Rossa, bloccato da due anni per un cavillo burocratico, è rimasto così come lo avevamo lasciato, con una sorpresa», denuncia Marco Forconi di Forza Nuova. «E' stata ri-eretta la cartellonistica, una settimana prima di Ferragosto, che riporta tutti i dettagli della realizzazione dell'opera pubblica. E basta. Vorremmo sapere dal sindaco Cordoma, evitando noiosissime polemiche che al cittadino poco interessano, i tempi reali di inizio lavori e di conclusione e soprattutto se, nel frattempo, matriali interni ed esterni hanno subìto danni dovuti all'incuria ed all'usura del tempo». 11/09/2010 10.28