Carceri. Teramo; agente aggredito e ferito da detenuto rom

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

876

CRONACA. TERAMO. Un agente di polizia penitenziaria in servizio all'interno del carcere di Castrogno è stato aggredito e ferito da un detenuto. L'episodio si è verificato ieri, ed è stato riferito dal segretario regionale del sindacato nazionale autonomo di polizia penitenziaria, Giampiero Cordoni. L'aggressione è avvenuta nella sezione 'comuni' al momento dell'apertura dei passeggi e ha visto protagonista un detenuto di etnia rom che si è scagliato contro un assistente di polizia, quando in quella sezione di trovavano in servizio soltanto due agenti per circa un centinaio di detenuti. L'assistente è stato soccorso dai colleghi e accompagnato all'ospedale di Teramo dove è stato giudicato guaribile in 8 giorni. 17/02/2011 16.55