Rapina aggravata, arrestato a penne un ricercato

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1138

CRONACA. PENNE. I Carabinieri di Penne hanno arrestato ieri Cristian Florin Mada, 29enne cittadino rumeno domiciliato a Penne, nei cui confronti risultava pendente un mandato di arresto europeo emesso dall’Autorità Giudiziaria rumena per il reato di rapina aggravata il 19 febbraio 2007 e condiviso in regime di Convenzione Schengen. Il giovane piastrellista per conto di una ditta privata, si è infatti reso responsabile, nel 2001 dell’ ingresso sul territorio nazionale rumeno di 3 cittadini iracheni da lui stesso agevolati nel passaggio clandestino alla frontiera. I 3 sarebbero stati poi picchiati con violenza e derubati di 1.000 dollari circa, 100 marchi tedeschi e 5 milioni di lire italiane. L’uomo è stato rintracciato ieri a Penne in una abitazione di alcuni connazionali da tempo domiciliati nell'area vestina. E' stato arrestato e portato nel carcere di Pescara dove dovrà espiare la pena di 5 anni di reclusione. 05/02/2011 10.31