Ambiente: mattatoio Lanciano; assolto Caporrella

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1318

CRONACA. LANCIANO. Assoluzione, perché il fatto non sussiste, per l'assessore all'Ambiente del comune di Lanciano, Eugenio Caporrella, e del dirigente di settore Antonio Iezzi. I due erano stati accusati di violazione delle norme igienico - sanitarie e danni ambientali, in merito al sequestro del mattatoio di Lanciano operato dalla Guardia di Finanza nel luglio 2008. La sentenza è stata emessa ieri dal giudice monocratico di Lanciano, il quale ha riconosciuto che esistevano le autorizzazioni ai canali e vasche di scolo di macellazione e che il materiale ferroso (rifiuti speciali), trovati sul piazzale esterno, avevano tempo un anno per essere smaltiti.   04/02/2011 8.42