Violenza sessuale su minori: udienza aggiornata a marzo

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

727

CRONACA. CHIETI. Si è svolta ieri nel tribunale di Lanciano l'escussione a porte chiuse di due ragazzine e quelle delle rispettive mamme nell'ambito di un processo a carico di un terapista di 71 anni, a giudizio per la presunta violenza sessuale a carico di due minorenni. L'uomo, ai domiciliari, ha chiesto e ottenuto dalla corte di non essere presente in aula. Dopo la consegna di una memoria difensiva di 40 pagine, la difesa ha tuttavia rinunciato, assieme alle parti civili ad ascoltare anche i padri delle ragazzine. Il presidente del Tribunale, Antonio Sabusco ha poi aggiornato il processo al 15 marzo prossimo. 26/01/2011 8.31