Il giorno della memoria con l'abruzzese Ermando Parete

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1731

MONTESILVANO. La Fondazione Parete Bratspis Shalom Onlus, la Provincia di Pescara e il Comune di Montesilvano organizzano un incontro per celebrare il Giorno della Memoria 2011. L'evento, in calendario il 27 gennaio prossimo, con inizio allle 18,30 presso il Comune di Montesilvano, vedrà la presenza dell'abruzzese Ermando Parete, ex sottufficiale della Guardia di Finanza e ultimo superstite italiano del campo di sterminio nazista di Dachau. Al suo fianco un ricco panel di relatori: Shalom Hazan (rabbino e direttore Centro Ebraico di Monteverde - Chabad Lubavitch, vicepresidente della Fondazione Parete Bratspis Shalom), Niccolò Rinaldi (eurodeputato e autore del libro “Piccola anatomia di un genocidio - Auschwitz e oltre”), Attilio Di Mattia (consigliere Provinciale di Pescara e vicepresidente della Fondazione Parete Bratspis Shalom) e Pasquale Cordoma (sindaco di Montesilvano). Saluti affidati al consigliere Andrea Tocco e al presidente del consiglio provinciale Giorgio De Luca. I lavori saranno moderati da Pietro Lambertini (giornalista 'Il Centro'). Il programma si concluderà con la mostra di alcune opere della pittrice Mira Cancelli e l'esecuzione di un intermezzo musicale con estratti letterari. Filo conduttore di questi momenti artistici sarà il ricordo delle vittime dell’Olocausto. 25/01/11 10.51