Pescara, 150° anniversario dell'Unità d'Italia: incontri al classico

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

813

STORIA. PESCARA. Domani, 21 gennaio alle ore 10 presso l'aula magna del Liceo Classico “G.D'annunzio” prenderà il via una serie di incontri sulle ragioni storiche e sociali dell'unificazione Italiana. L'iniziativa é promossa dal Comitato Provinciale per le celebrazioni del 150° anniversario dell'unità d'Italia presieduto dal prefetto Vincenzo D'Antuomo. Gli studenti del quinto anno delle scuole superiori incontreranno e dibatteranno con vari esperti sui temi legati all'unità nazionale. Il 21 gennaio Stefano Trinchese, preside della facoltà di Lettere e Filosofia dell'università G.D'annunzio di Chieti illustrerà le ragioni storiche. Il 1 febbraio Enzo Firmiani, direttore della Biblioteca provinciale di Pescara affronterà le tematiche istituzionali. Il 9 febbraio Nicola Mattoscio, docente presso la facoltà di Scienze Manageriali dell'Università di Pescara discuterà le problematiche economiche. Il 17 febbraio Sandro Santilli, provveditore agli studi e presidente dell'Accademia regionale Belle Arti spiegherà l'evoluzione del sistema scolastico nazionale. L'ultimo incontro si svolgerà il 25 febbraio presso la sede dell'archivio di Stato di Pescara  dove gli studenti potranno prendere visione dei documenti storici relativi alle vicende risorgimentali nel nostro territorio grazie alla disponibilità del direttore Maria Teresa Iovacchini. 20/01/2011 18.25