Donna rapinata fuori casa, ladro usa prodotto urticante

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

697

CRONACA. PESCARA.  Una sessantenne di Pescara e' stata aggredita e rapinata ieri sera in via Marconi, a Pescara, mentre stava rientrando a casa. La donna e' stata aggredita alle spalle da uno sconosciuto che l'ha immobilizzata con un panno imbevuto di sostanza nauseante e urticante. Dopo una colluttazione l'uomo si e' impossessato del portafoglio contenente documenti, effetti personali e soldi, per poi darsi alla fuga. La malcapitata e' stata medicata in ospedale. Indaga la squadra volante.   18/01/2011 13.50