Rapina tabaccaia, incastrato dai vestiti nella spazzatura

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

467

CRONACA. MOSCIANO. E' stato incastrato dagli indumenti utilizzati per la rapina poi gettati in una busta nel cassonetto della spazzatura. G.M. di 30 anni di Mosciano Sant'Angelo e' stato arrestato per la rapina compiuta sabato sera alla tabaccheria Malatesta di piazza Saliceti a Mosciano. L'uomo aveva coperto il volto con una sciarpa ed un cappello in lana e, dopo aver spintonato la proprietaria della tabaccheria, si era impossessato di circa mille euro in contanti. I carabinieri della locale stazione si erano messi subito sulle tracce di un giovane del posto. I militari lo hanno visto buttare i panni nel cassonetto e, grazie alle testimonianze, e' stato arrestato.   18/01/2011 13.49