Capi contraffati: sequestri e denuncia a Sulmona

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

621

CRONACA. Sulmona. Era intento a vendere la propria merce, capi contraffatti provenienti dalla Campania, nei dintorni dell'Ospedale di Sulmona. Ma l'uomo, un quarantenne napoletano, e' stato colto sul fatto dai finanzieri del capoluogo Peligno. Circa 110 i capi sequestrati dai finanzieri della Tenenza di Sulmona, tutti di ottima fattura. Al momento dell'intervento il napoletano stava mostrando la merce che custodiva nelle propria autovettura a due uomini. Giubbotti, sciarpe, polo, maglioni, ma anche scarpe del tutto simili ai modelli originali. Pezzi recanti i marchi fasulli delle piu' note case di abbigliamento e di calzature. L'ambulante non e' nuovo a questa illecita attivita' visti i suoi numerosi precedenti penali nello specifico settore e considerato che quest'anno era gia' stato colto in flagranza, sempre dalla Guardia di Finanza di Sulmona, mentre mostrava una settantina di capi contraffatti ad alcuni potenziali clienti.   28/12/2010 15.00