Fiamme in casa, ustionato 63enne a Scerne di Pineto

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

841

CRONACA. PINETO. Era solo in casa, A.S., 63 anni di Pineto, quando è stato sorpreso dalle fiamme divampate in un'altra stanza della sua abitazione, in via Vomano Vecchia a Scerne di Pineto. Il provvidenziale intervento dei vicini e poi dei vigili del fuoco che lo hanno strappato alle fiamme, hanno fatto sì che l'uomo non morisse carbonizzato. Soccorso e trasferito all'ospedale di Giulianova, nella notte è stato trasportato al centro grandi ustionati del Sant'Eugenio di Roma per le cure: ha ustioni su metà del corpo, dalle mani ai piedi all'addome, di secondo e terzo grado, in alcuni punti anche molto profonde. Cosa abbia provocato l'incendio è tuttora al vaglio dei tecnici dei vigili del fuoco di Roseto e Teramo.