Bando da 1,5 milioni di euro per assumere svantaggiati

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

616

BANDI PUBBLICI. ABRUZZO. Sarà pubblicato sul BURA del 22 dicembre l'avviso del progetto 'Welfare to Work', con il quale l'assessorato alle Politiche Attive del Lavoro eroga 1,5 milioni di euro di fondi nazionali per incentivare le assunzioni di lavoratori abruzzesi. Il progetto prevede bonus assunzionali a favore dei datori di lavoro e di tutte le imprese del territorio regionale con meno di 50 dipendenti, interessate ad assumere soggetti svantaggiati con un rapporto di lavoro determinato o indeterminato. I bonus previsti sono di due tipi: di 5.000 euro in caso di assunzione con contratto di lavoro a tempo pieno e indeterminato, in caso di assunzione con contratto di apprendistato e, infine, in caso di trasformazione del contratto da tempo determinato, inferiore a 12 mesi, a tempo indeterminato. Sarà di 2.000 euro, invece, il bonus per ogni soggetto assunto con contratto a tempo determinato di almeno 12 mesi. La procedura sarà a sportello e le domande potranno essere presentate a partire dal 20 gennaio 2011.   20/12/2010 14.48