Mense scolastiche: L'Aquila, addio a pasti preconfezionati

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1378

 CRONACA. L’AQUILA. Parte da domani il servizio di sporzionamento dei pasti, nelle mense di alcune scuole elementari e materne del Comune dell'Aquila. A comunicarlo l'assessore alle Politiche Sociali e al Diritto allo Studio, Stefania Pezzopane, che sottolinea come il servizio, gia' attivo in alcune scuole aquilane, e' stato esteso in altri plessi, dopo i necessari lavori di adeguamento dei locali e delle strutture. In sostanza, i pasti non arriveranno piu' preconfezionati in vassoi di plastica termo sigillati, ma saranno serviti nei piatti e sporzionati direttamente nei locali adibiti a mensa. «Questo comportera' indubbiamente un miglioramento del servizio per i piccoli utenti- ha commentato l'assessore Pezzopane- Nei mesi precedenti abbiamo provveduto ai lavori di adeguamento dei MUSP e ad avere le necessarie autorizzazioni. Il nostro obiettivo e' di estendere ancora il servizio in tutte quelle scuole che gia' dispongono di locali adeguati o dove sara' possibile realizzare i lavori». Questi gli istituti interessati: scuole elementare e materna di Santa Barbara, scuola primaria di Paganica (MUSP), scuole dell'infanzia di Colle Capo Croce, scuola materna di Sassa Scalo e scuola primaria di Sassa (primo, secondo e terzo MUSP). 20/12/2010 14.46