Durante una festa adolescente ferisce coetaneo con un coltello

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

628

CRONACA. TORANO NUOVO. Il party tra adolescenti iniziato in modo goliardico e' finito con il ferimento di un diciassettenne sfregiato con un coltellino da un coetaneo. Il minorenne aggressore, ora denunciato per porto abusivo di arma da taglio e lesioni personali aggravate, aveva improvvisamente estratto dalla tasca la lama di circa tre centimetri tirando un fendente al viso dell'amico durante una festa in un locale privato a Torano Nuovo. Solo per puro caso la punta della lama non ha preso l'occhio del giovane. Il ragazzo e' stato medicato al pronto soccorso dell'ospedale di Sant'Omero per poi essere dimesso senza gravi conseguenze. I carabinieri della stazione di Nereto stanno cercando di fare luce sulla vicenda che risale a meno di una settimana fa. Sembrerebbe che l'aggressione sia maturata al termine di una serie di scherzi. Alla fine ci sarebbe stato un vivace scambio verbale tra i due studenti teramani di 17 anni che ha portato al ferimento di uno di loro. L'aggressore e' stato denunciato al tribunale dei minorenni dell'Aquila.   18/12/2010 10.48