"Sambenedetto, Maccari e qualche capriccio" al Museo delle Genti d'Abruzzo

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

544

PESCARA - Il Museo delle Genti d'Abruzzo celebra l'arte grafica del 900 con la mostra “Sambenedetto, Maccari e qualche capriccio”. L'esposizione sarà aperta al pubblico nello spazio arte dal 18 dicembre alle ore 17.30 fino al 9 gennaio. La rassegna propone una selezione delle opere di Maccari e Sambenedetto e di altri protagonisti della loro corrente artistica come Virgilio Guidi. Tra i “capricci” della mostra ci sarà una tavola del 900 di Le Corbusier. L'evento è stato curato da Vincenzo Centorame. 17/12/2010 18.19