A Villa Pini il natale è hi-tech

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1536

MEDICINA. CHIETI. Chirurgia robotica, approccio laparoscopico, mininvasività nel rispetto del corpo dell'uomo e della donna. Le nuove frontiere della medicina sono le protagoniste oggi all'Hotel Villa Maria (contrada Pretaro, Francavilla al Mare - Chieti) dove la nuova gestione della Clinica Villa Pini d'Abruzzo organizza un convegno sul tema “La chirurgia ad alto impatto tecnologico”. Apertura dei lavori alle ore 16 con l'introduzione ai lavori affidata al dottor Nicola Petruzzi, presidente del gruppo Casa di Cura Abano Terme che nel settembre scorso ha rilevato Villa Pini. Durante il meeting scientifico, moderato dal professor Gaetano Crepaldi, direttore del Comitato scientifico della Fondazione Leonardo per le Scienze mediche, relatori parleranno della chirurgia robotica e laparoscopica in urologia, della tecnica al servizio dell'oncologia digestiva e della chirurgia ginecologica, delle modalità endoscopiche avanzate nel riconoscimento del tumore del colon retto, dei nuovi trattamenti del pavimento pelvico.  14/12/2010 16.16