Ruba al Tigre, 1 anno e otto mesi di reclusione

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

672

CRONACA. PESCARA. Ieri intorno alle 18.35 gli agenti della Squadra Volante sono intervenuti presso il supermercato “Tigre” di via Arapietra dove era stato sorpreso un uomo a rubare. Il direttore ha riferito ai poliziotti che poco prima un giovane si era aggirato con fare sospetto, tra gli scaffali, portando con sé un borsone che era apparso subito rigonfio e pesante. L’uomo si era diretto in cassa pagando due confezioni di generi alimentari di basso costo, ma, mentre si allontanava è stato avvicinato e trattenuto fino all’arrivo degli agenti. L'uomo, M.P aveva rubato e nascosto nel borsone, 6 confezioni di formaggio Grana Padano e Parmigiano Reggiano, del peso di 1 Kg circa l’una, per un valore complessivo di 110 euro, riconsegnate al supermercato in sede di denuncia. Con rito abbreviato, l’uomo è stato condannato alla pena di anni uno e mesi otto di reclusione e 300,00 euro di multa. 27/11/10 14.00