Droga: minorenne arrestato nel Chietino

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

773

CRONACA. LANCIANO. Un sedicenne di Archi è stato arrestato dai carabinieri per detenzione a fini di spaccio di stupefacenti. Il giovane è stato trovato in possesso di 60 grammi di hashish, un bilancino di precisione, coltello a serramanico e 400 euro in contanti, ritenuti frutto dell'attività di spaccio. Su disposizione della procura dei minori dell'Aquila, il ragazzo è stato accompagnato in un centro di prima accoglienza. Nel corso del servizio finalizzato alla prevenzione e repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti, in particolare riferito al preoccupante incremento del consumo di droga nella fascia minorile. I carabinieri del Nor di Atessa, unitamente a quelli della stazione di Scerni (Chieti), hanno condotto diverse perquisizioni sull'intero territorio che ha prodotto diverse altre segnalazioni amministrative al prefetto di Chieti, per l'uso di stupefacenti, di altri giovani minorenni. 22/11/2010 16.27