"Abruzzo. Il Barocco negato", curato da Rossana Torlontano

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

955

  CULTURA. CHIETI. 'Abruzzo Il Barocco negato', a cura di Rossana Torlontano e pubblicato nella serie editoriale Atlante tematico del Barocco in Italia, diretta da Marcello Fagiolo, è il titolo del volume che verrà presentato il 23 novembre alle ore 16, presso l’Auditorium del Rettorato del Campus Universitario di Chieti. Alla presentazione interverranno il preside della Facoltà di Lettere, Stefano Trinchese e il Direttore del Dipartimento di Studi Medievali e Moderni prof. Alessandro Tomei, il presidente della Fondazione Cassa di Risparmio della Provincia di Chieti, Mario Di Nisio, che ha concorso nella pubblicazione del volume, i professori delle Università di Chieti-Pescara, Bologna e Teramo, Maria Giulia Aurigemma, Daniele Benati e Raffaella Morselli. La curatrice Rossana Torlontano è docente di Storia dell’arte moderna presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi “G. D’Annunzio” di Chieti - Pescara. Una parte importante dei suoi studi è dedicata alla pittura della regione. Alcuni di questi si collocano all’interno delle collane di riferimento nel dibattito nazionale di valorizzazione del patrimonio artistico regionale come la Pittura in Italia (Electa), La Pittura murale in Italia (Bolis) e il Dizionario della pittura e dei pittori (Einaudi-Larousse). 16/11/2010 12.40