Detenuti in renserimento per gli interventi sulla 259 del Salinello

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

602

CRONACA. TERAMO. Cantonieri dell’ente, lavoratori in mobilità, detenuti. Con questa “squadra” la Provincia ha iniziato i lavori di pulizia e manutenzione ordinaria sulla più grande arteria della Val Vibrata: la 259 fondovalle del Salinello. Tornare a pulire strade e banchine per garantire una viabilità sicura e per prevenire gli effetti pericolosi di eventi naturali ordinari, come le piogge abbondanti. Insieme ai lavoratori in mobilità ci sono anche i tre detenuti del progetto di “renserimento” attivato dall’Assessorato alle Politiche sociali, retto dal vicepresidente Renato Rasicci che questa mattina, insieme al consigliere provinciale di Martinsicuro, Massimo Vagnoni, ha compiuto un sopralluogo nella zona. Le squadre di lavoro, naturalmente, sono coordinate dai dipendenti dell’ente. 11/11/2010 9.53