Nuove norme per i locali aperti dopo le 24: tabelle esposte ed etilometro a portata di mano

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1109

 COMMERCIO. ABRUZZO. Dal 13 Novembre 2010, in base alle norme dettate dal nuovo Codice della Strada entrate in vigore il 13 Agosto scorso, scatta l’obbligo per tutti i pubblici esercizi (bar, ristoranti, pub, pizzerie, ecc.., ma anche per circoli privati con somministrazione ed agriturismi) aperti dopo le ore 24, anche se non effettuano attività di spettacolo ed intrattenimento, di affiggere le Tabelle Alcolemiche all’entrata, all’interno ed all’uscita dei locali. Dalla stessa data è fatto obbligo agli stessi esercizi di dotarsi di uno strumento “precursore” (etilometro) per la misurazione del tasso alcolemico e che la Fipe suggerisce di mettere gratuitamente a disposizione dei clienti. La mancata esposizione delle tabelle (la presenza di una o due copie delle tabelle invece delle tre previste dalla legge equivale a mancata esposizione)  e la mancata messa a disposizione del precursore comportano la sanzione amministrativa del pagamento di una somma da Euro 300 a Euro 1.200.30/10/2010 13.57