A San Salvo tolleranza zero sui rifiuti: multe fino a 500 euro

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

689

CRONACA. SAN SALVO. L'amministrazione comunale di San Salvo dopo un periodo iniziale di tolleranza è pronta ad avviare azioni tese a contrastare le violazioni delle regole previste dal nuovo sistema di raccolta differenziata 'porta a porta' anche attraverso l'attivazione di pattugliamenti. La nuova ordinanza prevede una sanzione da euro 25 a euro 500 per chiunque smaltisce rifiuti senza servizi degli appositi contenitori, buste biodegradabili o li abbandona al suolo; per chiunque introduce negli appositi contenitori, in maniera non differenziata più tipologie di rifiuti o li conferisce in contenitori diversi da quelli previsti o ancora nei giorni o negli orari non stabiliti; per chiunque infine omette di provvedere al ritiro dei contenitori, entro il termine previsto o comunque a svuotamento avvenuto. La sanzione sarà applicata ogni volta che durante le ispezioni sui contenitori e sui sacchi delle utenze domestiche vengono trovati rifiuti non conferiti correttamente. Per le utenze condominiali, qualora non sia possibile risalire all'autore della violazione, verrà applicata la sanzione all'intero condominio. 28/10/2010 15.27