SAN GIOVANNI TEATINO, VANDALI IN AZIONE ALLA SCUOLA ELEMENTARE

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

647

CRONACA. SAN GIOVANNI TEATINO. Ancora atti vandalici sul territorio: ad essere presa di mira stavolta la scuola elementare di San Giovanni Alta. La scoperta è stata fatta il 2 gennaio: danneggiate due finestre che si affacciano sulla piazza. Nuovo incidente alla rotatoria retrostante la chiesa di San Giovanni EvangelistaUn sopralluogo dei tecnici comunali coordinati dall’assessore ai Lavori Pubblici, Giorgio Di Clemente, che si è svolto il 2 gennaio alla ripresa del lavoro negli uffici, ha evidenziato il danneggiamento delle tapparelle in plastica di due finestre che si affacciano sulla piazza e la rottura del vetro-camera di una delle due: dalle tracce rimaste appare chiaro che le cause sono probabilmente da attribuire all’uso sconsiderato di fuochi pirotecnici. Oltre ai danni alle strutture, i vandali hanno realizzato sui muri esterni del plesso scolastico scritte e disegni con pennarelli indelebili. « Sono sorpreso ed amareggiato – ha commentato il sindaco, Luciano Marinucci – di questo nuovo atto vandalico che ha preso di mira nuovamente il patrimonio pubblico cittadino che non è ancora sentito sufficientemente come proprio da tutti i cittadini: con grande dispiacere, ma con ferma determinazione, mi sono visto costretto a denunciare l’accaduto alle forze dell’ordine».13/01/2012 13:11