Un protocollo per una visione unitaria del turismo e della cultura

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

545

    PESCARA. Regione, Province e Parchi, per la prima volta, «si impegnano a perseguire una visione unitaria delle strategie turistiche e culturali», sottoscrivendo un protocollo d'intesa. «Un momento epocale», lo ha definito l'assessore al Turismo, Mauro Di Dalmazio, che ha proposto l'iniziativa. «Rispondiamo così, con gli strumenti della governance del turismo e della cultura - ha precisato Di Dalmazio - alla dispersione istituzionale, vera criticità per l'ottimizzazione della spesa e per l'efficacia degli obiettivi».  Il protocollo è stato firmato stamattina, nella sede della Presidenza, dai Presidenti della Province e dei tre Parchi nazionali d'Abruzzo, Lazio e Molise, Gran Sasso Monti della Laga, della Majella è ha come obiettivo qualificante la «strategia unitaria turistica in ogni sua fase», nell'ottica di favorire la connessione della programmazione locale con quella regionale e sostenere le azioni utili al miglioramento della competitività dei singoli prodotti turistici regionali. 08/10/2010 14.11