IL CAMPO VOLO DI ALANNO RICONOSCIUTO AVIOSUPERFICIE

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1724

CRONACA. ALANNO. Grande festa domenica scorsa ad Alanno, tutta all’insegna del volo. Il Campo di volo di Alanno, infatti, situato a pochi chilometri da Pescara e da Chieti e gestito dall’associazione La porta delle Aquile, è stato riconosciuto aviosuperficie e, contemporaneamente, è partito il primo corso per piloti, con velivoli ultraleggeri e a motore, che sarà curato da un istruttore qualificato. «Il passaggio da campo di volo ad aviosuperficie – ha spiegato presidente dell’associazione, Quinziano Montefusco - significa che la pista è diventata un sito aeronautico vero e proprio, in cui possono operare anche gli aeromobili di Aviazione Generale e, in caso di calamità naturale, potrà essere utilizzata per pubblica utilità».Per festeggiare queste due grandi notizie, domenica scorsa, insieme al presidente Quinziano Montefusco, c’erano il sindaco di Alanno, Enisio Tocco, i sindaci di Scafa e Rosciano, Riccardo Chiavaroli, che per la Regione Abruzzo ha curato la legge regionale che regola le attività su campi volo e aviosuperfici, e molti di cittadini. 24/11/2011 09:06