Turismo. Civitella del Tronto tenta di sfondare il mercato olandese

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1015

TURISMO. AMSTERDAM. Una brochure comune con al centro il territorio, lo studio dei mercati obiettivo, ora un workshop professionale con tour operator e giornalisti della stampa specializzata ad Amsterdam.  Per le imprese turistiche e ricettive di Civitella del Tronto inizia con Amsterdam il salto di qualita'. Grazie al coordinamento della societa' In Fiera Srl. Le imprese che hanno aderito all'iniziativa hanno lavorato per mesi all'ingresso sul mercato olandese, attraverso lo studio del mercato turistico dei Paesi Bassi e la realizzazione di uno strumento comunicativo in comune che valorizza proprio quegli aspetti che i turisti dei Paesi Bassi cercano con frequenza: arte, natura, sport all'aria aperta, enogastronomia di qualita'. Il risultato e' che oltre 30 fra tour operator olandesi specializzati nel binomio natura-enogastronomia e giornalisti della stampa turistica hanno voluto partecipare al workshop ed al b2b promossi per oggi ad Amsterdam, grazie anche alla collaborazione con l'ufficio Enit della capitale olandese. 07/10/2010 8.07