"COMUNEPROTAGONISTA" PER LA SALVAGUARDIA DELL’AMBIENTE

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

754

PESCARA. Parte il progetto “Comune Protagonista”, un’iniziativa che mette al centro dell’attenzione l’impegno di ognuna delle 46 amministrazioni comunali che hanno sottoscritto il Patto dei Sindaci e si sono impegnate ad attuare politiche di salvaguardia dell’ambiente. «Il progetto – ha spiegato D’Ottavio - rappresenta una delle azioni di sensibilizzazione che la Provincia di Pescara, in collaborazione con la Regione Abruzzo che ha messo a disposizione circa 3milioni e 350mila euro, ha approvato con lo scopo di raggiungere gli obiettivi del protocollo di Kyoto. La strategia 2020 (i 46 comuni e la Provincia di Pescara si sono impegnati con la CEE a ridurre almeno del 20% le emissioni di CO2 e ad aumentare del 20% la produzione di energia da fonti rinnovabili) coincide con l’obiettivo da raggiungere e la Provincia di Pescara ha attivato, per giungere a questo risultato, l’OPE (Osservatorio provinciale per l’Energia) in collaborazione con l’Università D’Annunzio e l’Anci e ha messo a disposizione dei Comuni le risorse necessarie per pianificare strategie e interventi funzionali al raggiungimento degli obiettivi». La cerimonia di consegna del riconoscimento al Comune vincitore, che avverrà a Bruxelles alla presenza di Pedro Ballesteros (responsabile Energia e promotore del Patto dei Sindaci) costituisce solo una tappa del lungo percorso che attende le varie amministrazioni da qui al 2020, quando dovranno essere raggiunti i punti fondamentali del programma europeo.23/11/2011 07:53