Assemblea Coisp: «nessuna legge del governo a favore della Polizia»

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

693

CRONACA. CHIETI. Il segretario generale nazionale del sindacato di Polizia Coisp, Franco Maccari, è intervenuto questa mattina all’assemblea con gli agenti di Polizia della provincia di Chieti presso la sottosezione della Polstrada di Vasto Sud-San Salvo. All’incontro hanno preso parte anche il segretario regionale e quelli delle province di Chieti, Pescara, L’Aquila e Campobasso. Maccari oltre a ringraziare la struttura locale per il lavoro svolto ha affrontato a 360° le questioni di carattere locali e nazionali, prime fra tutte quelle della carenza di organico nel nostro territorio, come denunciato in più occasioni dal segretario provinciale di Chieti Nicola Di Sciascio. «La questione riguarda diverse zone del territorio nazionale -afferma Maccari- il problema principale è che il governo annuncia in pompa magna 2000 assunzioni di agenti ma non dice che ne sono andati in pensione ben 10.000». «La delinquenza -continua il segretario nazionale del Coisp- non si sconfigge con le ronde. Questo governo non ha fatto una sola legge a favore della polizia anzi voleva farne qualcuna contro, come le intercettazioni telefoniche, che non aiutavano assolutamente le indagini». 06/10/2010 19.21