UN REGISTRO TERRITORIALE DELLE BADANTI A MARTINSICURO

Alessandro Biancardi

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

820

SOCIALE. MARTINSICURO. Qualificare il lavoro delle assistenti familiari, creare un Registro territoriale delle badanti. E poi ancora attivare servizi di sostegno alle famiglie con anziani per la gestione dei rapporti di lavoro con le badanti e creare l’Osservatorio locale dell’autosufficienza: sono questi gli obiettivi del progetto che l’assessorato ai Servizi sociali del Comune di Martinsicuro sta avviando con l’assistenza tecnica di K_shift s.r.l., società di consulenza per l’innovazione. Il Progetto, che rientra nel programma Fondo Famiglia attivato presso il Sottosegretariato alle politiche per la famiglia della Presidenza del Consiglio dei Ministri, sperimenterà, anche attraverso il coinvolgimento di soggetti pubblici e privati interessati a vario titolo dal fenomeno del badandato, la creazione di un modello di governance del mercato del lavoro delle assistenti familiari. Nell’ambito delle azioni previste, questa mattina, il sindaco Abramo Di Salvatore, e l’assessore alle Politiche sociali, Marcello Monti, hanno incontrato le aspiranti badanti che frequenteranno il corso di formazione, organizzato gratuitamente dal Comune, per definire le modalità di partecipazione.21/11/2011 13:19