POLITICA

D’Alfonso dal ministro dell’Ambiente: «più attenzione per i parchi abruzzesi»

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

140

D’Alfonso dal ministro dell’Ambiente: «più attenzione per i parchi abruzzesi»

ABRUZZO. Molti i temi caldi sul tavolo del ministro Gian Luca Galletti che riguardano la tutela dell’ambiente in Abruzzo.

Ieri però sono stati affrontati solo alcuni tra i temi più sentiti in un incontro avvenuto a Roma presso il ministero dell’Ambiente tra i quali il Parco della costa teatina, rinnovo dei vertici del Parco del Gran Sasso – Monti della Laga, tutela dell’orso bruno e discariche da bonificare.

«Per quanto riguarda il Parco della costa teatina», ha detto D’Alfonso, «è stata verificata la consistenza tecnico-documentale per la zonizzazione dell’area protetta ed è stato rappresentato l’interesse dell’Abruzzo ad avere un parco che si estenda anche alle acque marine. In merito al Parco del Gran Sasso – Monti della Laga, è stata definita la procedura per la nomina della nuova governance, poiché quella attuale è in scadenza il 6 luglio. Sull’orso marsicano, il Ministro ha riconosciuto l’istruttoria aperta nel rapporto con la Regione e ne ha richiamato la diligenza».

Infine Galletti – che il 17 luglio sarà in Abruzzo per una visita istituzionale – ha anche chiesto di definire entro il 15 dicembre gli appalti per la bonifica delle discariche oggetto di procedura di infrazione.