SPORT

Atletica Leggera. Da domani a domenica a Milano i Campionati Individuali Allievi

In pista all'Arena Civica Brera tra le tante Alessia Beneduce al Martello

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

183

Atletica Leggera. Da domani a domenica a Milano i Campionati Individuali Allievi

MILANO. Si svolgerà da venerdì a domenica (19-21 giugno) a Milano, sulla pista dello Stadio Arena Civica Gianni Brera, la 50^ edizione dei Campionati Italiani Individuali Allievi (under 18) di atletica leggera, nei quali saranno impegnati i migliori atleti italiani under 18. In totale saranno 1.380, tra i quali sono iscritti 21 abruzzesi, che hanno conseguito il diritto di partecipazione dopo aver stabilito le prestazioni richieste dalla federazione. Attenzioni particolari, non solo abruzzesi, saranno rivolte alla gara di lancio del martello femminile. Protagonista annunciata è la pescarese Alessia Beneduce, assoluta favorita per la vittoria ma, soprattutto, candidata a partecipare ai Mondiali Under 18 di Calì, in Colombia. La martellista dell’Aterno Pescara, classe 1998, vanta la migliore prestazione italiana stagionale di categoria con 62,24 metri (attrezzo Kg 3), che è anche una delle prime venti al mondo. Altra atleta molto attesa è la mezzofondista Gaia Sabbatini (Atletica Gran Sasso Teramo), classe 1999, una delle candidate al podio della gara degli 800 metri. La giovanissima atleta teramana vanta il quarto tempo stagionale di categoria in Italia, con 2’13”95. Una prestazione che, sulla carta, non esprime del tutto le sue potenzialità. Finora, la Sabbatini ha disputato due gare di 800 senza, però, lo stimolo di avversarie che la spingessero ad andare più forte. Agli Italiani potrà scoprire meglio le sue carte. Nella stessa gara, ma al maschile, da seguire con interesse Giacomo Fermi (Atletica Gran sasso Teramo), iscritto con la settima prestazione, 1’56”46.

Nel salto in lungo maschile spicca la presenza di Lorenzo Mantenuto (Aterno Pescara), classe 1999, che annovera già un terzo posto ai Campionati Italiani Indoor della categoria, dove ha stabilito l’attuale primato personale di 6,98 metri. Si colloca quarto nella lista degli iscritti, e potrebbe inserirsi nel discorso medaglie.

Gli altri abruzzesi iscritti. Allievi. 800: Vincenzo Sasso (Nuova Atletica Lanciano). 400 ostacoli: Mattia Zuccarini (GSD Atletica Chieti). Asta: Michelangelo Pomante (Atletica Gran Sasso Teramo). Disco: Francesco Ranucci (Tethys Chieti). Martello: Davide Perazzitti (Aterno Pescara), Stefano Barbone (Aterno Pescara), Alessandro Di Nunzio (Nuova Atletica Lanciano). Giavellotto: Pierpaolo Sanvito (GSD Atletica Chieti).

Allieve. 100: Stefania Barrucci (Atletica L’Aquila). 2000 siepi: Micaela D’Ambrosio (Nuova Atletica Lanciano), Chiara Martino (Nuova Atletica Lanciano). 100 ostacoli: Serena Corazzini (Serafini Sulmona). Disco: Angelica Anello (Tethys Chieti). Marcia 5000: Vanessa Tomei (Atletica Gran Sasso Teramo), Fabiana Bucci (Serafini Sulmona), Marianna Esposito (Tethys Chieti), Federica Piro (Tethys Chieti).