SPORT

Sci, l’Italia è campione del mondo aA Campo Felice

Titolo Mondiale per Nazioni della FIS-CIT Arnold World Cup

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2177

Sci, l’Italia è campione del mondo aA Campo Felice




CAMPO FELICE. La tedesca Stromer e l’austriaco Fiedler si aggiudicano il titolo mondiale individuale Cittadini
L’Italia si aggiudica il Titolo Mondiale per Nazioni della FIS-CIT Arnold World Cup grazie ai suoi 4987 punti, staccando di soli 58 punti l’Austria (4929). Al terzo posto si piazza la Germania con 4280 punti e con una differenza di oltre 1000 punti si classificano la Svizzera (2565) e la Francia (2003).
Le classifiche finali individuali parlano straniero grazie alle vittorie della tedesca Jasmin Stromer (353 p.) che ha staccato l’austriaca Claudia Hoerbinger (224 p.) e l’italiana Martina Scussel (165 p.). In campo maschile successo dell’austriaco Florian Fiedler, che con 340 punti ha superato il belga Frederik Van Buynder (294 p.) e l’italiano Matteo Maria Orsini (175 p.).
Ieri a Campo Felice, sempre con due manches corse sulla Pista del Sagittario, è andata in scena la seconda gara di Slalom Gigante in programma, caratterizzata da oltre 300 m. di dislivello, 39 porte e 38 cambi di direzione le tracciature sono state effettuate da Giacomo Mariotti (1^ manche) e Gennaro Di Stefano (2^ manche).
In campo femminile l’italiana Letizia Verdecchia si piazza al primo posto con un tempo complessivo di 2’12”06, davanti alla tedesca Jasmin Stromer (2’13”10) ed alla connazionale Erica Biaggi (2’14”31). Tra gli uomini doppietta per il belga Frederik Van Buynder che si piazza sul gradino più alto del podio anche oggi, con un tempo complessivo di 2’08”57, dietro di lui con soli 31 centesimi di distacco l’austriaco Florian Fiedler e al terzo posto l’italiano Filippo Maria Conti (2’09”50).
« “E’ stata una due giorni di grande impegno che ha messo a dura prova tutto lo staff. Debbo fare i miei sinceri complimenti a tutti i nostri collaboratori che si sono prodigati con sacrificio e ci hanno messo in condizione di effettuare un’ottima figura in campo internazionale», ha dichiarato il presidente dello Sci Club Franco Ruggeri al termine della manifestazione.