RIFIUTI

Centro raccolta Valfino per portare i rifiuti ingombranti e pericolosi

Utenti avranno diritto ad ecopunti

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

99

Centro raccolta Valfino per portare i rifiuti ingombranti e pericolosi


ABRUZZO. Il Consorzio Piomba Fino inaugura il Centro di Raccolta rifiuti (CdR) intercomunale “Valfino” dotato del sistema informatizzato Efficentri e del progetto Ecopunti.

Il CdR informatizzato sarà il punto di forza del servizio di raccolta porta a porta, reso dal Consorzio Piomba Fino attraverso la Ditta Am Consorzio Sociale ai Comuni della Vallata del Fino : Arsita, Bisenti, Castiglione M.R., Castilenti e Montefino, ad affermarlo è il Presidente del Consorzio Comprensoriale Area Piomba Fino,Ing. Alessandro Italiani.

E’ un ulteriore strumento col quale il Consorzio intende combattere i lasciti abusivi, fornendo un servizio aggiuntivo ai cittadini, prosegue Italiani. Nel Centro di Raccolta potranno essere conferiti oltre ai rifiuti domestici differenziati provenienti da civile abitazione, i rifiuti ingombranti e rifiuti pericolosi, quali mobili, elettrodomestici, pneumatici, vernici, oli esausti…e i rifiuti assimilati agli urbani differenziabili provenienti dalle utenze commerciali, per i quantitativi stabiliti dall’apposito regolamento.

Tutti i cittadini della Val Fino che abbiano la necessità di disfarsi di particolari rifiuti o che per motivi diversi (distrazioni, vacanze, feste ...) debbano disfarsi dei rifiuti domestici, oltre al normale servizio, avranno questa ulteriore possibilità in un luogo agevole, comodo e funzionale.

L’accesso al Centro da parte degli utenti avverrà con l’esibizione della tessera sanitaria e il Consorzio “Piomba Fino”, coerentemente con i propri obiettivi di politiche ambientali, di riciclo e recupero dei rifiuti urbani e di diffusione delle buone pratiche ambientali, ha dotato il Centro di Raccolta di un sistema informatizzato,denominato “wfficentriI”, realizzato dalla Achab Group srl, per registrare i conferimenti da parte dei cittadini, che unitamente al Progetto “ECOPUNTI” Valori condivisi – permetterà di :
tenere traccia dei conferimenti, rendere piu’ efficiente la gestione del centro di raccolta, memorizzare i dati dei cittadini, attribuire agli stessi ecopunti in proporzione ai conferimenti effettuati.
I punti “ecologici”, infatti saranno stabiliti sulla base dei quantitativi del materiale conferito e sulla sua importanza ambientale, legata alle sue effettive possibilità di recupero e sulle esigenze ecologiche volte ad evitare la dispersione di rifiuti particolarmente inquinanti.

L’eventuale incentivo scatterà al raggiungimento di una certa soglia di punti e potrà essere determinato annualmente dai Comuni .
Il Centro di Raccolta sarà aperto inizialmente il lunedì e il sabato dalle ore 9:00 alle ore 12:00 e il giovedì dalle ore 9,00 alle ore 12,00 e dalle ore 14,00 alle ore 17,00. Potranno conferirvi rifiuti differenziati tutte le utenze domestiche e non domestiche regolarmente iscritte al ruolo per il pagamento della TARI dei cinque comuni della Val Fino.
Inoltre il Consorzio Piomba Fino ha in corso la realizzazione del completamento del CdR “Valfino”, la realizzazione di un altro centro di raccolta a servizio del Comune di Atri e un progetto di diffusione delle “casette del riciclo informatizzate” che interesserà i 5 Comuni della Vallata del Fino, il tutto nell’ambito dei progetti PAR FSC 2007/2013 co-finanziati dalla Regione Abruzzo ed infine è in programma la realizzazione un ulteriore Centro di Raccolta a servizio della Vallata del Fino da collocare in prossimità dei comuni di Arsita e Bisenti.