NUMERI

Noleggio a lungo termine, in Abruzzo flotta raddoppiata in quattro anni

Si è passati dallo 0,6% all'1,2%

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

155

Noleggio a lungo termine, in Abruzzo flotta raddoppiata in quattro anni

 ABRUZZO.  Nella regione cresce la preferenza per l’utilizzo della vettura dietro versamento di un canone “tutto compreso”.

Se ne parla in un seminario promosso dagli Ordini dei commercialisti e dei consulenti del lavoro di Teramo in collaborazione con Cascioli Group. Interverrà l’esperto Giacomo Jannotta

Conviene ancora acquistare l’auto o, a conti fatti, è meglio noleggiarla? Quali sono e quali potrebbero essere i benefici fiscali dell’utilizzo (e non della proprietà) della vettura dietro versamento di un canone “tutto compreso”? Sono alcune delle domande attorno alle quali ruota il seminario “Fiscalità dell’auto”, promosso dall'Ordine dei commercialisti ed esperti contabili di Teramo e dall'omonima Fondazione in collaborazione con l’Ordine dei consulenti del lavoro della provincia e con Cascioli Group, nella cui sede di Mosciano Sant’Angelo (contrada Rovano), giovedì 14 aprile, a partire dalle ore 9, si svolgerà l’incontro.

L’attenzione al tema oggetto del seminario è in linea con il trend positivo che i servizi di noleggio a lungo termine, come alternativa all'auto di proprietà, stanno facendo registrare in Italia e anche in Abruzzo.

Basti pensare che nella regione, secondo gli ultimi dati forniti dall'Aniasa (l’associazione nazionale industria dell’autonoleggio di Confindustria), in soli quattro anni, dal 2010 al 2014, la flotta circolante delle auto noleggiate a lungo termine è raddoppiata, passando dallo 0,6% all'1,2% del totale delle vetture presenti sul territorio nazionale.

Un dato che ha fatto guadagnare all'Abruzzo l’undicesimo posto nella classifica generale, a pari merito con Friuli Venezia Giulia e Puglia, e un risultato migliore di quello ottenuto dalle Marche, che si sono attestate al dodicesimo posto. Notevole anche il balzo della clientela abruzzese (dall'1,2% al 2% dell’intera platea nazionale) pari solo ad analoghi successi registrati in Campania e Basilicata.

Il noleggio a lungo termine, grazie ai costi certi e al minimo immobilizzo di capitali, rappresenta  anche un sostegno alle aziende nei periodi di crisi. E il trend, in continua crescita, lo dimostra: a febbraio una immatricolazione su quattro, in Italia, ha riguardato vetture a noleggio.

Ad  approfondire il tema della fiscalità dell’auto, nel corso del seminario, sarà l’esperto Giacomo Jannotta, titolare dell’omonimo studio specializzato con sede a Padova fondato dopo una lunga esperienza come manager nel settore automobilistico. 

Precederanno il suo intervento, alternandosi nei saluti, Alberto Davide, presidente dell’Ordine dei commercialisti e degli esperti contabili; Maurizio Di Provvido, presidente della Fondazione dei dottori commercialisti e degli esperti contabili; Bruno Santori, presidente dell’Ordine dei consulenti del lavoro.

Ad arricchire il dibattito sarà la testimonianza della stessa Cascioli Group che due anni fa ha inaugurato una divisione dedicata al noleggio a lungo termine, di vetture e veicoli commerciali di tutti i brand automobilistici, per privati e aziende.

La partecipazione al seminario, gratuita, è valida per l’attribuzione di crediti formativi agli iscritti all'Ordine dei commercialisti e all'Ordine dei consulenti del lavoro.