SCAMBIO AL VERTICE

Sandro Di Minco nuovo direttore dell’Arit

Prende il posto di Alessandro Grilli

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

926

Sandro Di Minco nuovo direttore dell’Arit

ABRUZZO. Sandro Di Minco è il nuovo direttore generale dell'Arit (Agenzia regionale per l’informatica e la telematica). E’ stato nominato ieri sera dalla Giunta regionale in sostituzione di Andrea Grilli rimasto in carica solo 1 anno.

Sandro Di Minco, avvocato, consulente presso diverse aziende pubbliche e private in Diritto delle tecnologie dell'informazione, dell'amministrazione  digitale e della semplificazione amministrativa, é stato scelto per il suo curriculum e per il progetto presentato, convincente, che vuole fare dell'Arit lo strumento rinnovato per realizzare un'Agenda digitale abruzzese e contribuire all'efficientamento della pubblica amministrazione regionale.

Questa mattina Di Minco ha incontrato il Presidente della Giunta regionale Luciano D'Alfonso per mettere a punto i primi impegni operativi.

Di Minco esperto in materia di Diritto delle tecnologie dell’informazione, Amministrazione digitale e Privacy è dottore di Ricerca in Informatica giuridica e diritto dell’informatica nell’Università degli Studi “La Sapienza” di Roma ma anche professore “J. Monnet” nell’Università degli Studi di Camerino dal 2000 ad oggi, è attualmente Titolare nella medesima Università del Modulo europeo “J. Monnet” in Diritto dell’Unione europea e Protezione dei dati personali dopo il Tr. Lisbona, patrocinato dalla Commissione dell’U.E.

Ideatore e docente della Summer School dell’Università di Camerino «La Rete, i Cittadini e i Diritti», articolata nei due distinti percorsi: «Facebook e dintorni, regole di sopravvivenza» e «Amministrazione digitale».

Coordinatore e docente del Corso di Perfezionamento e del Corso Universitario di Formazione Professionale in Amministrazione Pubblica Digitale presso l’Università Telematica “Leonardo Da Vinci”; docente nel Master in Diritto dell’informatica e teoria e tecnica della normazione (Università “La Sapienza”, Roma); componente della Commissione Informatica dell’Ordine degli Avvocati di Pescara; componente del Collegio dei Revisori dell’ANDIG (Associazione Nazionale docenti di Informatica giuridica e Diritto dell’Informatica) ne è responsabile territoriale per l’Abruzzo; Direttore scientifico, autore e coautore di collane, opere, saggi e articoli in riviste nazionali ed internazionali in materia di Informatica e Diritto.