LUTTO

Morto a Sulmona l’ex assessore regionale Filadelfio Manasseri

Si è spento nella sua abitazione, aveva 64 anni

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2432

Morto a Sulmona l’ex assessore regionale Filadelfio Manasseri

Filadelfio Manasseri




SULMONA. E’ morto questa mattina a causa di una malattia nella sua abitazione Filadelfio Manasseri, 64 anni, medico ed ex assessore regionale, vice sindaco nell’ultima giunta La Civita.
Manasseri ha lottato fino all’ultimo e oggi lascia la moglie e due figli.
Lunga e appassionata la sua vita politica: consigliere comunale e presidente dell’Assemblea Civica era stato eletto consigliere regionale nelle fila di “Patto per l’Abruzzo”. Il presidente Falconio alla fine degli anni ’90 lo scelse come assessore ai Lavori Pubblici poi tornò in Consiglio comunale al fianco di Franco La Civita con l’incarico di vice sindaco.
Le esequie si svolgeranno sabato alle 15.30 nella chiesa di San Francesco Di Paola.
«Provo grande tristezza per la scomparsa del dottor Filadelfio Manasseri», commenta il sindaco di Sulmona Giuseppe Ranalli, «stimatissimo professionista e uomo delle istituzioni, che sia nelle istituzioni locali, sia in quelle regionali e nazionali, ha sempre agito con profondo impegno e competenza, alto senso civico e morale. Esponente politico di grande capacità e di ampia visione progettuale, si è sempre battuto in difesa della Città di Sulmona e del Centro Abruzzo. Il mio pensiero», continua il primo cittadino, «in questo momento di lutto, va ai familiari di Delfio, ai suoi amici e a tutti coloro che con lui hanno condiviso un percorso di progresso e di sviluppo della nostra Città. Un fulgido esempio - per noi amministratori- di serietà, dedizione e partecipazione, un medico sempre attento e disponibile con i suoi pazienti, un uomo che ha sempre dato tanto alla nostra comunità e la cui mancanza sarà sicuramente avvertita da tutti quelli che lo conobbero e che ebbero occasione di apprezzarne le qualità personali e la coerenza delle idee».